Comunicato del 13 febbraio 2017

La Commissione referente per l’esame della decisione del Comitato Europeo dei Diritti Sociali in data 5 luglio 2016, relativa al riconoscimento dei diritti previdenziali ed assistenziali dei giudici di pace si è riunito il 20 gennaio scorso.

Sulla base del contenuto della suddetta decisione ha individuato i limiti e le modalità di estensione dei summenzionati diritti alla categoria dei giudici tributari.

All’unanimità ha deciso, attesa la delicatezza e complessità della materia, di riferire per le opportune iniziative al C.D.C. che verrà convocato per il 17 febbraio p. v. alle ore 12 nella sede dell’ A.M.T. in Via Labicana.

Colgo l’occasione per comunicare che i compensi relativi al 2013 devono essere riassegnati con decreto del Ministro in relazione all’esercizio finanziario apertosi con il nuovo anno.

Il decreto, da informazioni assunte presso il Ministero, sarà emesso presumibilmente entro il mese di febbraio.

Poiché  tutti gli atti del procedimento sono stati già assunti nel corso del 2016, appena dopo la emissione del suddetto decreto si provvederà a trasmettere alle Ragionerie Territoriali dello Stato le somme per il pagamento dei compensi che, quindi,  dovrebbero essere corrisposti entro il prossimo mese di marzo.

 

Ennio Attilio Sepe

Torna a -> tutti i comunicati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi