Sez. 5 – , Ordinanza n. 752 del 15/01/2019

FINANZA LOCALE

Sez. 5 – , Ordinanza n. 752 del 15/01/2019

ICI – Regolamento ex art. 59 del d.lgs. n. 446 del 1997 – Termine di decadenza per la notifica dell’avviso di accertamento – Proroga ex art. 11, comma 2, del d.lgs. n. 504 del 1992 – Contrasto con l’art. 3 del cd. Statuto del contribuente – Esclusione

In tema di ICI, il regolamento emanato dai Comuni ex art. 59 del d.lgs. n. 446 del 1997 (ora abrogato ma nella fattispecie applicabile “ratione temporis”), laddove prevede un termine di decadenza per la notifica dell’avviso di accertamento (non oltre il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello cui si riferisce l’imposizione), non consente l’applicazione della proroga prevista dall’art. 11, comma 2 del d.lgs. n. 504 del 1992, per la procedura di verifica delle dichiarazioni di cui all’art. 10 dello stesso decreto, atteso che si limita ad attribuire ai Comuni la possibilità di stabilire un nuovo e diverso termine per la comunicazione sostitutiva delle suddette dichiarazioni, con la conseguenza che non è in contrasto con l’art. 3, comma 3, della l. n. 212 del 2000.

Link per la sentenza

Massime precedenti conformi 

Massime precedenti difformi 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi