Giuseppe Di Nardo

5d9bd784bfd234610bf8ba15e7ad6a4e_MComponente del Comitato Unico di Garanzia
Nato a Nola (NA) il 26 febbraio 1941
Residente in Isernia
Laurea in giurisprudenza
Preisidente di Commissione tributaria provinciale di Campobasso

 

 

Biografia

Magistrato ordinario dal 1967 al 2010 (giudice del tribunale di Lanusei (NU)- pretore in Milano- s.Procuratore della Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Napoli Presidente del Tribunale di Lanusei- Consigliere Pretore Dirigente Isernia- Consigliere della corte di Appello di campobasso- Procuratore Generale della Repubblica  presso c.A. Campobasso). Magistrato tributario dal 1986, a riposo dal 26/02/2016 (dal 1986 al 1992 presidente di sezione della comm. Trib di Isernia, successivamente presidente di sezione de a CTR di Campobasso, poi presidente di sezione della CTR di Napoli e della sezione ctc di Napoli). Dal 2010 al 26/02/2016 presidente della ctP di Campobasso (dove è stato relatore ed estensore, tra I’altro, delle eccezioni di legittimità costituzionale dell’art.17 bis Dlgs 546/92 inammissibilità del ricorso non preceduto dal reclamo- e dell’art,39, comma 5, DL gg/2011 sulla tassazione degli emolumenti dei giudici tributari, eccezioni entrambe accolte dalla Consulta). Già docente di diritto penale e di diritto tributario presso la scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università del Molise. Autore di numerose pubblicazioni tra cui il volume “I reati ambientali” edito da CEDAM. Docente nell’AIGA di Isernia e nella Scuola di specializzazione per avvocati tributaristi di Campobasso nella quale, nel primo semestre del 2016, ha presentato relazioni scritte e orali sui seguenti argomenti: l) La nuova conciliazione tributaria; 2) La revisione della disciplina degli interpelli; 3) La sospensione dell’esecuzione del provvedimento tributario.

 

TORNA A ->Comitato Unico di Garanzia


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi